I bagni della regina Giovanna

  • I bagni della regina Giovanna - 1
  • I bagni della regina Giovanna - 2
  • I bagni della regina Giovanna - 3

Siete in vacanza nella bellissima Napoli oppure la vostra crociera prevede una lunga sosta nella città della pizza e volete approfittarne per effettuare una gita di un giorno nella rinomata Sorrento, magari per fare un tuffo nel suo splendido mare: ma come potete arrivarci?, meglio noleggiare una macchina o affidarsi al trasporto pubblico?, e quali sono gli orari dei treni?, e quanto dista il mare dalla stazione?, e poi è sicuro che la spiaggia più vicina e più facilmente raggiungibile sia proprio quella per cui vale la pena il viaggio fino a Sorrento?

Immaginiamo che  per la vostra escursione a Sorrento cerchiate il posto più suggestivo dove poter fare il bagno, quello in cui scattare delle foto indimenticabili, da far vedere ad amici e parenti al vostro ritorno a casa. Immaginiamo che il vostro desiderio sia vedere un angolo di Sorrento, poco battuto dal turismo di massa, magari conosciuto e frequentato principalmente dalle persone del posto; insomma un posto in cui trovare la vera essenza della Costiera Sorrentina: il mare, la natura, la Storia e la Leggenda. E allora non sprecate tempo prezioso della vostra meritata vacanza, ponendovi domande e problemi inutili ed evitabili: affidatevi a Naples Tour Service per organizzare il vostro “tuffo a Sorrento”. Sarete prelevati nel giorno e all’ora da voi stabilita dal vostro hotel o dal porto o da qualsiasi altro punto e sarete condotti da uno dei nostri esperti autisti al bordo di comodi minivan climatizzati e dotati di wi-fi a scoprire una bellezza nascosta di Sorrento: i “Bagni della Regina Giovanna”.

Si tratta di una scogliera a picco sul mare divisa in due parte: sulla destra c’è una piccola laguna naturale, racchiusa in una conca di roccia calcarea ricoperta di ginestre, che rendono l’acqua di colore verde smeraldo. Questa sorta di piscina naturale dal fondale basso e roccioso (è consigliato infatti l’uso di scarpette per il mare) è accessibile tramite una scala ed è collegata al mare aperto da un arco naturale. Sulla sinistra invece si apre un viottolo che conduce su un’altra scogliera che dà sul mare aperto: anche qui  gli arbusti della macchia mediterranea donano all’acqua una tonalità di colore spettacolare; sarà per voi impossibile resistere al richiamo di quel mare verde smeraldo!


Ma non vi avevamo promesso di portarvi un posto ricco anche di Storia e Leggenda? Si narra che proprio la piccola piscina naturale sia stato il luogo preferito dalla regina di Napoli, Giovanna d’Angiò, per fare il bagno in compagnia dei suoi giovani amanti. Si racconta addirittura che la sovrana fosse solita poi gettare i suoi amanti giù dagli scogli dopo l’incontro, per mantenere segrete le sue avventure amorose. E la Storia? Per arrivare alla scogliera che affaccia sul mare aperto, passerete per i ruderi di una villa romana del I sec. d. C., la domus di Pollio Felice. Si, avete letto bene! Potrete fare il bagno in un mare cristallino e avere come sfondo resti archeologici romani! I ruderi sulla scogliera appartenevano al cosiddetto “quartiere marittimo” della villa, dove vi erano le cisterne per l’acqua (che serviva nel “quartiere residenziale” posto più in alto, sulla sommità della collina), i magazzini per le derrate alimentari, un ninfeo e alcuni attracchi naturali: infatti questa parte della villa era usata anche come porto privato del senatore romano.

Se percorrete il pontile di legno che parte dalla scogliera arriverete ad un lido, dove poter noleggiare lettini ed ombrelloni, e poi andando oltre arriverete su un’altra scogliera dove è possibile praticare il naturismo (unico posto in tutta la Costiera Sorrentina)!

Ovviamente come tutte le meraviglie del mondo, anche i “Bagni della Regina Giovanna” hanno un prezzo: per raggiungerli bisogna affrontare una passeggiata in discesa di circa 20 minuti (il nostro autista vi lascerà all’inizio del sentiero, dove vi aspetterà anche al ritorno all’ora da voi  decisa). Non sentirete la fatica della camminata né durante la discesa né durante la salita, poiché la stradina è praticamente immersa nella macchia mediterranea e in uliveti secolari, in mezzo ai quali si intravede a tratti il luccichio del mare. All’inizio del nostro racconto, vi avevamo promesso anche la natura, giusto?

Cosa aspettate? Prenotate con Naples Tour Service il vostro tuffo ai “Bagni della Regina Giovanna”. Se questa scogliera fu amata da Pollio Felice, dalla regina Giovanna e fu scelta come set per una scena del film “Pane, Amore e…” una ragione ci sarà! Venite a scoprirla!

E se dopo il tuffo ai “Bagni della Regina Giovanna”, avete ancora tempo a disposizione? Niente paura: potete abbinare questa escursione con quella a Sorrento o a Positano.

 



Filtra per Porto di partenza Escursioni dal Porto di Napoli Escursioni dal Porto di Salerno
Filtra per categoria Escursioni dai porti Servizio Tour privati Tour giornaliero da Napoli

Condividi questa pagina!

Scrivi una recensione!

Pessimo
Buono

Modulo richiesta informazioni


Telefono

+39 348 5262862

Address

via Livio Andronico, Area 24
80122 – Naples
Italy